Frascatula

 

Frascatula

La Frascatula è un piatto povero della cucina siciliana, tipica del periodo invernale. Si tratta di un piatto saporito e nutriente fatto con pochi ingredienti.

Il termine Frascatula deriva dal francese ”flasque” che significa molle perchè a fine cottura la Frascatula ha la consistenza di una polenta. E per questo viene spesso chiamata polenta del sud.

Si prepara versando le farine di cereali ( di solito di grano duro ) o di legumi ( ceci, cicerchie, fave, piselli ), spesso insieme, nell’acqua bollente in cui sono state lessate verdure come bietole, borragine, cicoria, finocchi selvatici, asparagi.

Col tempo e con le migliorate condizioni di vita si aggiungono ingredienti per arricchire il gusto come lardo o salsiccia.

In tutta l’isola viene cucinata in numerose varianti in base al luogo e alla stagione. E’ possibile trovare ricette a base di una sola verdura o con più verdure.

Passiamo ora alla ricetta che io preparo e che piace molto a tutta la mia famiglia.

Frascatula
Bietole

Ingredienti  della Frascatula :

125 gr di farina di grano duro siciliano oppure 125 gr di frascatula ( mix di farine di cicerchia, ceci, fave, piselli)

900 ml di acqua di cottura delle verdure

un mazzo di bietole

un mazzo di finocchi selvatici

qualche asparago selvatico

olio EVO q.b.

100 gr di dadini di pancetta o lardo ( facoltativo ).

Finocchi selvatici

Preparazione della ricetta della Frascatula

Pulite Bietole e Finocchi selvatici e metteteli a bollire in abbondante acqua salata.

Togliete le verdure cotte con una schiumarola. Prendete 900 ml dell’acqua di cottura delle verdure, rimettete sul fuoco e versate a pioggia la farina di Frascatula. Aggiungete la parte tenera degli asparagi tagliata  a pezzetti. Cuocete a fiamma bassa mescolando energicamente per evitare che si formino grumi.

Durante la cottura aggiungete le verdure cotte tritate finemente e continuate a mescolare per circa 10-12 minuti e comunque fino a che raggiungete la densità desiderata.

Se volete negli ultimi 5 minuti di cottura potete aggiungere dadini di lardo o di pancetta.

Appena pronta distribuite la Frascatula nei piatti e condite con un filo di Olio EVO.

Servite ben calda.

Frascatula
Asparagi

Consigli

La dose della ricetta è calcolata per 4 persone

Se volete un gusto piccante potete aggiungere un pizzico di peperoncino macinato.

Frascatula

Cosa fare con la Frascatula avanzata ?

La Frascatula quando si raffredda solidifica e può essere tagliata a strisce che passerete nel pangrattato e poi friggerete in olio caldo. E’ veramente buonissima !

Se la ricetta ti è piaciuta puoi votarla con le stelline a fine pagina. Grazie mille !

saliera in ceramica siciliana

Ti potrebbe interessare :

Ricette con friggitrice ad aria

Polpette di Finocchi selvatici

 

Anelletti siciliani al finocchietto selvatico e acciughe

 

Sfincione Palermitano

Alici a beccafico

 

Biscotti Regina

Biancomangiare

Brioche col tuppo

Insalata finocchi e arance

 

Pastina crescenza e salsa

Biscotti da inzuppo

Polpette di uova e bietole al sugo

Polpette per bambini: una raccolta di ricette che piaceranno a tutta la famiglia

Sformato di verdure

Verdure e bambini

Svezzamento e prima pappa

Svezzamento e prima pappa

Se ti piacciono le nostre ricette segui la nostra pagina Histagram

Sul sito www.pappablog.it  potete trovare tante interessanti idee……

5.386 visualizzazioni

Summary
recipe image
Recipe Name
Frascatula
Author Name
Published On
Total Time
Average Rating
4.51star1star1star1star1star Based on 13 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.