Testa di turco di Castelbuono

La Testa di turco di Castelbuono è un dolce a base di crema di latte e strati di sfoglie fritte, tipico di Castelbuono, paese in provincia di Palermo. Si tratta di un dolce invernale che di solito si prepara a Natale o a Carnevale.

Testa di turco di Castelbuono

Provatela, vi conquisterà sicuramente.

Ingredienti per la Testa di turco

Per la sfoglia
un uovo
100 gr di farina 00
un cucchiaio di zucchero
un pizzico di sale
olio evo q.b. per friggere
Per la crema
500 ml di latte
100 gr di zucchero
50 gr di amido di mais
scorza grattugiata di un limone
Per guarnire
cannella q.b.
gocce di cioccolato
codine colorate di zucchero

Preparazione sfoglie

In una ciotola versate un uovo, lo zucchero, il sale e la farina. Mescolate fino ad ottenere un impasto liscio.

Testa di turco di Castelbuono
Su una spianatoia infarinata stendete l’impasto con l’aiuto di un  mattarello fino a formare una sfoglia sottilissima che taglierete a rettangoli con l’aiuto di un coltello.

Friggete le sfoglie in olio evo. Durante la frittura vedrete che la superficie delle sfoglie si riempie di bolle.

Cuocetele da entrambi i lati.

Testa di turco di Castelbuono
Con l’aiuto di una schiumarola, quando le sfoglie sono dorate, scolatele e ponetele su un foglio di carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio. Ad una ad una friggete tutte le sfoglie.

Testa di turco di Castelbuono

Preparazione crema 

Versate in un  tegame quasi tutto il latte, lo zucchero e la scorza grattugiata di un limone.. Mescolate con una frusta per evitare la formazione di grumi e cuocete a fiamma bassa. Se vi interessa una frusta elettrica di qualità vi consiglio  Imetec Crea&Crema sbattitore elettrico, adatto alla preparazione di dolci, creme, anche a montare panna e albumi, potenza 500 W, 5 velocità e funzione turbo per poter scegliere la velocità adatta ad ogni preparazione, fruste e ganci lavabili in lavastoviglie. Un’altra ottima frusta elettrica che mi sento di consigliarvi è la Moulinex HM450 PrepMix che consente di mescolare impasti leggeri e duri con 450 W di potenza, 5 velocità regolabili e un pulsante turbo per adattarsi a tutte le esigenze. Sono incluse 2 fruste e 2 ganci, tutti lavabili in lavastoviglie.


In un bicchiere versate il latte rimasto e l’amido. Mescolate bene.
Versate a filo il composto nel pentolino dove cuoce la crema. Mescolate in continuum per evitare che la crema si attacchi o che si formino grumi. Dopo pochi minuti la crema di latte si addenserà e si potrà togliere dal fuoco.

Preparazione della Testa di turco

Sul fondo di una pirofila  dai bordi alti versate qualche cucchiaio di crema, poi uno strato di sfoglie e quindi parte della crema di latte. Spolverate con abbondante cannella.. Continuate alternando sfoglie a crema fino ad esaurire gli ingredienti.

Testa di turco di Castelbuono
Mettete in frigo per un paio di ore. Quando il dolce è freddo guarnite con gocce di cioccolato e codine colorate di zucchero.

Testa di turco di Castelbuono

Conservazione della Testa di turco

La testa di turco di Castelbuono può essere conservata in frigo per circa 48 ore ben coperta. Vi lascio il link di  sacchetti copri-alimenti con elastico che può essere allungato per adattarsi alle dimensioni del contenitore, il che è molto comodo.

Ti potrebbe interessare

Totani ripieni

 

Sul sito www.pappablog.it potrete trovare tante interessanti idee…….

717 visualizzazioni

Summary
recipe image
Recipe Name
Testa di turco di Castelbuono
Author Name
Published On
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 3 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.