Sformato zucca e carciofi

Che ne dite di preparare uno  Sformato  zucca e carciofi?

In questa ricetta gli elementi per un piatto completo e gustoso ci sono tutti: il dolce della zucca,  il sapore  deciso di carciofi  e la crosta croccante effetto del connubio pangrattato e formaggio grattugiato.

sformato zucca carciofi

Ingredienti dello Sformato zucca e carciofi:

800 gr di zucca pulita

6 carciofi

40 gr di parmigiano grattugiato

100 gr di primo sale

olio evo q.b.

pangrattato q.b.

qualche pomodorino ciliegino

trito di erbe aromatiche fresche

1 limone

1 cipollotto

Preparazione dello Sformato zucca e carciofi

Prendete delle foglie di timo, basilico, menta, lavatele e triatele finemente.

sformato zucca carciofi

Pulite la zucca: eliminate la buccia, semi e filamenti interni e quindi pesatene 800 gr. Tagliatela, poi,  a fette su un tagliere e ponete le fette in una ciotola e condite con  il cipollotto, precedentemente spuntato, privato del rivestimento esterno e tritato a tocchetti, olio q.b. e il trito di erbe aromatiche fresche. Girate bene il tutto.

sformato zucca carciofi

Prima di pulire i carciofi, strofinatevi le mani con il limone per evitare che le sostanze contenute nel vegetale le anneriscano oppure indossate i guanti. Preparate una ciotola piena d’acqua e versate nella stessa il succo di un limone per non fare annerire i carciofi. Iniziate a pulire i carciofi, tagliate la parte superiore e proseguite eliminando le foglie più dure fino ad arrivare al cuore. Eliminate la parte dura del gambo, eventuali spine e lo strato esterno fibroso. Tagliate il cuore a metà ed eliminate la peluria con un coltellino. Tagliate, quindi,  a fette sottili che  metteterete nella ciotola con acqua e limone.

sformato zucca carciofi

Vi lascio il link di un pratico coltello a lama curva, per il taglio e la mondatura di verdura e frutta.

Sistemazione in teglia

Spennellate il fondo di una teglia da forno rettangolare antiaderente con un filo d’olio, spolverate con del pangrattato e disponete, poi,  su di esso uno strato di fette di zucca leggermente sovrapposte l’una all’altra.

sformato zucca carciofi

Spolverate la superficie con il  parmigiano grattugiato, metà dose di primo sale a fette e coprite il tutto con i carciofi.

sformato zucca carciofi

Proseguite spolverando i carciofi con il  parmigiano grattugiato seguito dal primo sale a fette.

sformato zucca carciofi

Terminate, quindi,  con un altro strato di zucca, anche in questo caso sovrapponete leggermente una fetta con la successiva, spolverate la superficie con abbondante pangrattato, parmigiano grattugiato, un filo d’olio e i pomodorini ciliegini tagliati a metà.

sformato zucca carciofi

 

sformato zucca carciofi

Coprite con carta stagnola e infornate a 180°C per 25 minuti circa.  Togliete la carta stagnola e proseguite, poi,  la cottura fino a che si forma una crosticina in superficie. A fine cottura controllate che i carciofi risultino ben cotti affondando una forchetta.  Se risultano duri proseguite la cottura per una decina di minuti

Sfornate e servite lo Sformato di zucca e carciofi ben caldo . In verità è buono anche tiepido o freddo.

sformato zucca carciofi

Conservazione dello Sformato zucca e carciofi

Potete conservarlo 24 – 48 ore in frigo e riscaldarlo al momento di servirlo. Potete scaldarlo in pochi minuti in friggitrice ad aria o al microonde.

Ti potrebbe interessare:

Sformato di verdure

Sformato di verdure

frittela di fave piselli carciofi

cuori di carciofi con uova

carciofi ripieni al sugo

 

carbonara di carciofi

 

ricette con i carciofi facili e veloci

tag cuori di carciofi con uova

tag sformato zuccae carciofi

Sul sito www.pappablog.it potrete trovare tante interessanti idee……

241 visualizzazioni

Summary
recipe image
Recipe Name
Sformato di zucca e carciofi
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.