Treccine siciliane con lo zucchero

Le treccine siciliane con lo zucchero sono morbide e soffici trecce di pasta brioche ricoperte di zucchero, tipiche della pasticceria siciliana, presenti soprattutto a Palermo e provincia. Sono ideali da gustare al naturale per la colazione o anche da inzuppare nel latte e nel caffè.

Treccine siciliane con lo zucchero

Quando le preparate inondano di un gradevole profumo la vostra cucina.

C’è anche chi  farcisce le treccine siciliane con una crema spalmabile al cioccolato o con marmellata. Io penso che l’ideale sia gustarle al naturale.

Andiamo a vedere, quindi, come realizzare delle Treccine siciliane con lo zucchero morbidissime.

Treccine siciliane con lo zucchero

Ingredienti per le Treccine siciliane con lo zucchero

  • Farina 0 275 gr
  • Farina Manitoba 300 gr
  • Latte 320 ml
  • Zucchero 120 gr
  • Burro 120 gr
  • Miele 2 cucchiaini
  • Scorza grattugiata di un limone
  • Una busta di vanillina
  • Lievito di birra 6 gr oppure 150 gr di licoli
  • Latte q.b. per spennellare
  • Acqua q.b. per spennellare
  • Zucchero semolato q.b. per guarnire

Preparazione impasto

Treccine siciliane con lo zucchero

 

Potete preparare l’impasto delle treccine siciliane sia a mano che con planetaria.

Preparazione impasto con Planetaria

Se disponete di una planetaria la preparazione delle treccine risulta facilissima e veloce. Vi lascio qui il link per andare a vedere la Planetaria Kenwood KMX75RD che io uso da tempo per impasti dolci e salati. Se siete in cerca di qualcosa di simile tenetela in considerazione.

 

Passiamo al procedimento.

Se utilizzate la Planetaria montate la frusta k. In entrambi i casi mettete  nella ciotola latte, zucchero e lievito. Mescolate e lasciate, poi, riposare per 10 minuti per far attivare il lievito.

Trascorso tale tempo aggiungete, quindi, farina, miele e burro e lavorate fino a che l’impasto si stacca dalle pareti.

Preparazione impasto a mano

Prendete una ciotola capiente. Vi consiglio Westmark Ciotola da cucina per mischiare e frullare ingredienti, 3,5 l, con coperchio in due parti, adatta per essere usata con fruste elettriche. Ha un anello paraschizzi verde mela flessibile per montare gli ingredienti senza sporcare, beccuccio per versare facilmente il mix, ampio bordo per una presa sicura per mescolare.

Oltra alla ciotola è importante disporre di una frusta elettrica per sbattere con forza gli ingredienti.

Se vi interessa una frusta elettrica di qualità vi consiglio Imetec Crea&Crema sbattitore elettrico, adatto alla preparazione di dolci, creme, anche a montare panna e albumi, potenza 500 W, 5 velocità e funzione turbo per poter scegliere la velocità adatta ad ogni preparazione, fruste e ganci lavabili in lavastoviglie.

Un’altra ottima frusta elettrica che mi sento di consigliarvi è la Moulinex HM450 PrepMix che consente di mescolare impasti leggeri e duri con 450 W di potenza, 5 velocità regolabili e un pulsante turbo per adattarsi a tutte le esigenze. Sono incluse 2 fruste e 2 ganci, tutti lavabili in lavastoviglie.

Continuiamo con la ricetta.

Nella ciotola mettete  latte, zucchero e lievito. Mescolate e lasciate, poi, riposare per 10 minuti per far attivare il lievito.

Trascorso tale tempo aggiungete, quindi, farina, miele e burro e lavorate per 15 minuti circa.

Formazione delle Treccine sisiliane

Dividete l’impasto con un raschietto  in 10 pezzi da 120 grammi ciascuno. che disponete su un piano di lavoro.

 

Prendete ogni pallina e dividetela, poi, in tre pezzi. Con ognuno dei tre pezzi fate tre cordoncini. Unite le estremità e quindi intrecciate.

 

 

 

Disponete le treccine siciliane su una teglia rivestita di carta forno. Coprite con un’altra teglia e lasciate cosi’ a lievitare tutta la notte.

 

 

Cottura Treccine siciliane con lo zucchero

Al mattino accendete il forno a 180 gradi e fate riscaldare.

Spennellate le brioscine con un pochino di latte ed infornate per 20 minuti.

Tirate fuori dal forno, fate intiepidire, spennellate con acqua ed immergete la parte superiore di ogni treccina siciliana nello zucchero semolato.

Treccine siciliane con lo zucchero

Servite e quindi gustate le Treccine siciliane con lo zucchero

Treccine siciliane con lo zucchero

Resterete sicuramente stupiti dalla loro morbidezza.

Treccine siciliane con lo zucchero

 

Conservazione

Se conservati in una scatola con coperchio le Treccine siciliane si conservano soffici e aromatiche per qualche giorno. Può essere utile  una Biscottiera Guzzini.

 

Ti potrebbe interessare:

Arancine al burro

Crocchette al latte siciliane

Biscotti Treccine siciliane

 

Falsomagro alla siciliana

 

Polpette al sugo

Brioche col tuppo
Biancomangiare

Timballo vegetariano di busiate

Amarene sciroppate

Pan D’arancio

 

Torta margherita al cacao

 

Pan di mele

 

Scorzette di arancia candite

 

Sul sito www.pappablog.it potete trovare tante altre interessanti ricette

Summary
recipe image
Recipe Name
Treccine siciliane con lo zucchero
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 21 Review(s)

Una risposta a “Treccine siciliane con lo zucchero”

  1. eccezionali…mia mamma è di palermo e non ci torno da quando avevo 10 anni…ne ho 43 ma non dimenticherò mai quando mio nonno mi portava dal fornaio…un profumo e tante prelibatezze come queste treccine che sono riuscite benissimo con questa ricetta. grazie mille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.