Involtini primavera

Gli Involtini primavera costituiscono un goloso antipasto tipico della cucina cinese. Sono caratterizzati da una sfoglia croccante e da un ripieno  di verdure o di carne.

In passato erano preparati per il Capodanno cinese che corrisponde all’inizio della Primavera. Da qui deriva il nome.

Involtini primavera

Io ho pensato di proporvi quelli con ripieno di verdure.

Ingredienti degli Involtini Primavera

Pasta filo ( fogli 21,5 x 21,5)

Per il ripieno : una cipolla, due carote, 300 gr di cavolo capuccio, vino bianco q.b. per sfumare, olio EVO q.b.

Involtini primavera

 

 

Tempo necessario : 30 minuti

 

Preparazione della ricetta degli Involtini primavera

In un wok (Una padella di forma semisferica fonda) mettete la cipolla , le carote tagliati a listerelle e olio EVO q.b. Cuocete un paio di minuti e poi aggiungete anche il cavolo capuccio  pure tagliato a listarelle sottilissime.

Involtini primavera

Sfumate, poi,  con vino bianco. Cuocete per 4-5 minuti ( le verdure devono rimanere croccanti ).

Involtini primavera

Se necessario durante la cottura aggiungete una tazzina d’acqua. Quindi togliete dal fuoco e scolate le verdure per eliminare il liquido in eccesso.

Mettete i fogli di pasta filo sopra un panno umido per evitare che i fogli si secchino.

Involtini primavera

Prendete un foglio di pasta filo con un angolo rivolto verso di voi. Mettete un pò di ripieno nella metà inferiore.. Piegate l’angolo inferiore per coprire il ripieno. Ripiegate gli angoli ai lati verso il centro. Infine arrotolate l’involtino e sigillate inumidendo i bordi con un pò di albume. Ad uno ad uno in questo modo preparate tutti gli involtini . Di seguito trovate le foto che vi aiuteranno a capire meglio.

Involtini primavera

Involtini primavera

Involtini primavera

Involtini primavera

Cottura degli Involtini primavera

Se volete cuocerli in friggitrice ad aria preriscaldate la friggitrice a 180 gradi per un paio di minuti, spennellate gli Involtini primavera da ambo i lati con olio Evo e disponeteli nel cestello senza sovrapporli. Cuocete a 190 gradi per 12 minuti girandoli a metà cottura. Il tempo di cottura può variare in rapporto alle dimensioni della friggitrice.

Potete cuocere gli Involtini primavera in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti e comunque fino a quando sono ben dorati. Prima di infornarli spennellarli con olio EVO da ambo i lati.

Oppure in una padella versate olio EVO e quando caldo friggete gli Involtini primavera a poco a poco.

Quando sono ben dorati, prendeteli con una schiumarola e poneteli su carta da cucina per assorbire l’olio in eccesso.

 

Servite gli Involtini primavera ben caldi accompagnati da una salsa piccante o agrodolce o salsa di soia.

Conservazione degli Involtini primavera

L’ideale è consumarli appena fritti.

Ti potrebbe interessare :

Friggitrice ad aria – funzionamento e tante golose ricette con Pappablog

Biancomangiare

 

Pizza in teglia alla romana

 

Biscotti ad occhio di bue

 

loukoumades

 

Crescia al formaggio

 

Frittella siciliana di fave e piselli

Per altre idee golose visitate il sito www.pappablog.it

890 visualizzazioni

Summary
recipe image
Recipe Name
Involtini primavera
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 5 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.