Crea sito

Salsa di pomodoro

In quest’articolo presenteremo come preparare la Salsa di pomodoro

La Storia

In molte regioni d’Italia e in Sicilia in particolare fare la Salsa di pomodoro era un rito di famiglia.

Si trattava di un appuntamento estivo fisso che iniziava con l’acquisto per strada da camion di ambulanti delle cassette di pomodori. I più fortunati producevano i pomodori direttamente nel loro orticello.

pomodori

Quando, dopo qualche giorno, i pomodori erano maturi al punto giusto ci si riuniva di solito in campagna. Lavorando insieme dal mattino presto alla sera si procedeva a lavare i pomodori, a spezzettarli, a cuocerli in grandi pentoloni, a passarli, ad imbottigliarli e a tapparli ermeticamente. Era un lavoraccio del quale si raccoglievano i frutti in inverno quando la Salsa di pomodoro era sempre disponibile per tutte le preparazioni e ricette.

Salsa di pomodoro

Ogni membro della famiglia aveva il suo ruolo e il suo compito che in genere si ripeteva ogni anno.

Ma oltre che un lavoraccio era anche un’allegra festa nella quale si gioiva dello stare insieme e chi vi ha partecipato lo ricorda con affetto.

Questi momenti di convivialità sono ,oggi, fortemente ridotti. Ma questo non significa rinunciare alla Salsa di pomodoro fatta in casa.

Ecco come realizzarla in modo pratico.

Salsa di pomodoro

Salsa di pomodoro : quali pomodori scegliere

Una varietà che mi sento di consigliare è il pomodoro Ciliegino, piccolo e tondo ma che garantisce una salsa molto dolce.

Altra varietà è il classico Datterino dalla forma piccola e allungata che ha una polpa consistente e una buccia sottile.

Non dimentichiamoci il classico San Marzano, sinonimo di salsa, dal gusto dolce con una nota di aspro. E il classico pomodoro Picadilly molto dolce e saporito. Io vi ho nominato le più famose ma ve ne sono tantissime altre.

Ciò che è importante, al di là della varietà scelta. è la qualità dei pomodori. Scegliete pomodori freschi, di sicura provenienza, coltivati in pieno campo, senza l’uso di prodotti chimici.

 

Salsa di pomodoro : trucchi per una buona riuscita

La riuscita di una buona salsa  di pomodoro dipende, in primo luogo, dalla varietà e dal grado di  maturazione del pomodoro utilizzato.

Un piccolo segreto è quello  di acquistare i pomodori 2-3 giorni prima di cucinarli. Quando il picciolo secca e si stacca quello è il momento giusto per fare la salsa. Se il grado di maturazione è quello giusto otterrete  una salsa gustosissima.

Un altro importante trucco è utilizzare il passaverdure e non il frullatore ad immersione perché la crema ottenuta conterrebbe tracce di semi e di bucce e alla fine otterreste una salsa di scadente qualità.

Salsa di pomodoro

 

Aggiungete alla Salsa di pomodoro fresca appena preparata qualche foglia di basilico fresco. Ciò darà un aroma impareggiabile.

Per informazioni dettagliate su come prepararla

VAI ALLA RICETTA

Ti potrebbe interessare : Pizza margherita , Polpette di uova al sugo, Polpette di uova e bietole al sugo, Cannelloni di crepes ragù e besciamella.

Scorze di cedro candite

Carpaccio di vitello con rucola grana e pomodorini

Pane fatto in casa

Sul sito www.pappablog.it potrai trovare queste e tante altre ricette. Visitalo si ti va.

Summary
recipe image
Recipe Name
Salsa di pomodoro
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 11 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.