Crea sito

Frullati di frutta – consigli e ricette di Pappablog

I Frullati di frutta, in qualunque stagione dell’anno, a colazione o a merenda, preparati con ingredienti freschi e genuini fanno sempre bene sia ai bambini che agli adulti.

 

Frullati di frutta

Cosa è un frullato di frutta ?

Il frullato é una bevanda che si ottiene mixando frutta fresca e latte.

La frutta viene frullata in tutte le sue parti, inserendo anche la buccia nel caso di mela, pera ed eliminandola in caso di ananas, cocomero o altra frutta con buccia non edibile. A questa si aggiunge la parte liquida, solitamente latte vaccino. Il tutto viene poi frullato fino a rendere liscio e cremoso il composto.

Il latte può essere sostituito con succo d’arancia, di pesca, di ananas.

Frullati di frutta

Differenze tra frullato e frappè

Il frappè si ottiene quando al frullato si aggiunge il gelato. La parola frappè significa colpito dal freddo. Infatti l’aggiunta di gelato comporta l’immediato abbassamento della temperatura. L’apporto calorico è naturalmente più alto, soprattutto se vengono aggiunti biscotti o panna. Non può essere considerato una bevanda ma un vero e proprio dolce.

Frullati di frutta

Perché scegliere un frullato di frutta ?

  • I frullati di frutta rappresentano la merenda perfetta per i bambini, anche quelli più piccoli, ma anche per gli adulti.
  • Preparati e consumati freschi sono un ottimo modo per far mangiare la frutta ai bimbi. Pensiamo a que bambini che rifiutano la frutta a pezzi. Con il frullato iniziano a conoscere i vari frutti e a gradirne il sapore.A poco a poco inizieranno a mangiarla anche a pezzi.
  • I frullati contengono fibre , vitamine, sali minerali e apportano una buona quantità di liquidi.
  • Il frullato si assimila lentamente e, quindi, garantisce senso di sazietà, senza appesantire.

Frullati di frutta

Quale frutta scegliere

Occorre scegliere frutta fresca e di stagione, proveniente da coltivazione biologica.

Alla frutta del supermercato preferite la frutta di piccoli produttori locali che assicurano un prodotto più fresco.

Scegliete frutta matura che è più saporita e più dolce. E’ bene non aggiungere zucchero o altri dolcificanti.

Usando frutta che contiene molta acqua avrete una consistenza più liquida ( kiwi , ananas), scegliendo quella più polposa, come banana o pesca, avrete un frullato più denso.

Frullati di frutta

Come preparare i Frullati di frutta

Lavate accuratamente la frutta che avete scelto per preparare il frullato.

Evitate il frullatore ad immersione che tende a sfibrare la polpa. Il frullatore classico con bicchiere in vetro o in plastica lascia la polpa densa. Iniziate a bassa velocità per mischiare gli ingredienti e poi una volta sminuzzati grossolanamente aumentate al massimo la velocità per rendere il tutto cremoso.

Tenete da parte un pezzo di frutta per decorare il bicchiere prima di servire.

Raccolta di ricette di Frullati di frutta

Le ricette sono molto semplici e veloci e si prestano a  numerose varianti.

Ve  ne presento alcune che meritano di essere provate

Frullato di frutta mista

Frullato di avocado e mela

Frullati di frutta

Frullato di melone cantalupo

Frullato di banane e fragole

Frullati di frutta

Frullato di avocado e basilico

Frullato di fragole con latte

sito www.pappablog.it

Frullato all’anguria

Frullato con fragole e succo d’arancia

 

Per altre idee golose visitate il sito www.pappablog.it

 

 

130 visualizzazioni

Summary
recipe image
Recipe Name
Frullati di frutta - consigli e ricette di Pappablog
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 3 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.