Filetto in crosta

Il Filetto  in crosta è un secondo piatto delizioso caratterizzato da un guscio croccante e un cuore morbido e delicato. E’ un piatto molto scenografico e perfetto per i pranzi delle feste . Gli ospiti resteranno sicuramente stupiti e conquistati.

Vorrei spiegarvi come realizzarlo senza difficoltà. Seguite la ricetta e il risultato è cosi’ assicurato.

Filetto in crosta

Storia del piatto

Il Filetto in crosta è noto anche con il nome di filetto alla Wellington. Ciò in onore del duca di Wellington, il generale che sconfisse Napoleone nella battaglia di Waterloo. Sembra che il duca avesse gusti molto difficile a tavola. Ma, dopo aver provato il filetto in crosta, ne rimase cosi’ conquistato che questo divenne il suo piatto preferito.

Ingredienti del filetto in crosta

  • Filetto di manzo 800 gr
  • Un Rotolo di Pasta sfoglia
  • Prosciutto cotto 100 gr
  • Formaggio tipo Hemmental a fette sottili 100 gr
  • Spinaci 300 gr
  • Una noce di burro
  • Un filo di Olio EVO
  • Sale
  • Vino bianco per sfumare
  • Una manciata di semi di sesamo (facoltativi )

Per spennellare

Un tuorlo d’uovo e un cucchiaio di latte

Filetto in crosta

Come preparare il Filetto in crosta

  • Pulire gli spinaci, lavarli accuratamente e quindi cuocerli in una padella con pochissima acqua. Quando gli spinaci sono cotti aggiungete la noce di burro e un pizzico di sale. Fate insaporire per qualche minuto.
  • Fate rosolare il filetto con un filo d’olio in una padella antiaderente per circa 10 minuti. Sfumate con vino bianco. In questo modo i succhi rimangono all’interno del filetto mantenendolo tenero e succulento.

Filetto in crosta

  • Avvolgete il Filetto con il prosciutto cotto e poi con il formaggio a fette.
  • Stendete la pasta sfoglia e quindi adagiatevi sopra gli spinaci ben strizzati. Poi appoggiate il Filetto già rivestito di prosciutto e formaggio.
  • Arrotolate la pasta sfoglia intorno al Filetto facendo aderire le estremità.
  • Sbattete il tuorlo d’uovo con il cucchiaio di latte.

Filetto in crosta

  • Spennellate la pasta sfoglia con il tuorlo d’uovo e  poi spolverate con semi di sesamo.
  • Praticate due fori al centro della pasta sfoglia per fare uscire il vapore.
  • In una teglia rivestite di carta forno adagiate il Filetto in crosta.
  • Cuocete in forno a 180 gradi per circa 40 minuti fino a quando la crosta del vitello è ben dorata.
  • Sfornate e lasciate raffreddare leggermente prima di affettare per evitare che la sfoglia si sbricioli e per ottenere cosi’ fette compatte e regolari.

Filetto in crosta

Consigli

-Non allungate i tempi di cottura per evitare che il Filetto in crosta si secchi. La carne va servita con un colore rosato.

-La dose è calcolata per sei persone

-E’ un secondo piatto saporito, ideale per stupire i commensali durante un pranzo di festa.

Filetto in crosta

Conservazione del Filetto in crosta

Le fette di filetto avanzate possono essere conservate in frigo per 48 ore e riscaldate in forno prima di servire.

Nel sito www.pappablog.it potrete trovare altre interessanti ricette.

Ti potrebbero interessare

Arancine agli spinaci

Pinsa romana

Gnocchi di patate

Falsomagro alla siciliana

Frittella siciliana di fave e piselli

Lingue di suocera

Gonfietti di nonna Pina

Ravioli di pasta fresca scamorza e speck con asparagi

Summary
recipe image
Recipe Name
Filetto in crosta
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 15 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.